Akron Regeneration S.r.l.

Newsletter

In questa sezione trovate tutte le newsletter preparate ed inviate da Akron Regeneration riguardanti il mondo della medicina rigenerativa.

Angel Marrow

Angel Marrow è un dispositivo che permette di concentrare le cellule mesenchimali tramite un meccanismo di centrifugazione e un lettore ottico a partire da aspirato midollare.
Le cellule mononucleate, grazie al loro caratteristico peso specifico, vengono separate dalla componente plasmatica povera di piastrine (più leggera) e dagli eritrociti (componenti con peso superiore). Le cellule mononucleate (linfociti, cellule della linea mesenchimale ed ematopoietica) vengono quindi concentrate nel buffy-coat e recuperate direttamente in siringa a circuito chiuso previa una mirata lettura con sensore ottico.
Angel Marrow è indicato per stimolare il rimodellamento e la guarigione del tessuto connettivo in siti poveri di cellule indifferenziate; in particolare in ambito ortopedico può essere utilizzato nelle pseudoartrosi, nelle non-unioni e nei ritardi di consolidamento, nelle revisioni protesiche, nelle artrodesi, nelle cisti ossee, nelle osteotomie e nei difetti ossei segmentari. Il sistema di funzionamento del dispositivo Angel Marrow si basa sulla separazione dell’aspirato midollare tramite centrifugazione e lettura ottica.
La componente plasmatica e lipidica povera di piastrine corrisponde alla frazione centrale nel piatto centrifuga, la componente eritrocitaria viene invece concentrata nella parte esterna del dispositivo. La componente mononucleata, che comprende linfociti, cellule staminali e cellule staminali della linea ematopoietica è compresa tra i due strati e verrà raccolta automaticamente in siringa.
Finita la processazione, che dura circa 17 minuti, si ottiene un concentrato della componente mononucleate dell’aspirato midollare di circa 3ml da portare al 10 % del volume di sangue intero processato (da 40 a 180 ml).
Il materiale da trapianto risultante ha una concentrazione di cellule mononucleate 7 volte maggiore rispetto alla concentrazione presente nell’aspirato midollare di partenza.
Inoltre il metodo di concentrazione tramite centrifugazione permette di concentrare nel buffy coat il 80% delle cellule mononucleate totali.

Perché Angel Marrow?
Completamente automatico ed operatore indipendente "one-push button"
A circuito chiuso
Facile set-up
Massima flessibilità
Risultati riproducibili
La separazione dei componenti avviene per densità, attraverso l’uso di 3 sensori ottici che separano e orientano le cellule nelle diverse sacche
Processazione dai 40 ai 180 ml di midollo osseo per ciclo prelevato con apposito TROCAR dedicato
Concentrazione delle cellule mononucleate e polinucleate in un volume di concentrato midollare pari a circa il 10 % del volume prelevato. Con un volume di BMC finale di pari al 10% del volume del sangue stromale processato la concentrazione è 7 volte superiore alla conta basale con recupero delle MNC dell’80% e delle TNC del 70%
Possibilità di iperconcentrare o diluire il BMC ottenuto con PPP senza aprire il circuito a seconda delle applicazione
Tempo di processazione dai 14 min/ 40ml a 28 min/180 ml di midollo osseo