Akron Regeneration S.r.l.

Newsletter

In questa sezione trovate tutte le newsletter preparate ed inviate da Akron Regeneration riguardanti il mondo della medicina rigenerativa.

Autologous Protein Solution

nSTRIDE APS è un device che permette, partendo da un prelievo venoso di 60cc, di ottenere un concentrato di citochine anti-infiammatorie e fattori di crescita anabolici per il trattamento dell’osteoartrosi.
In un’articolazione artrosica sono presenti citochine infiammatorie come l’interlochina 1 (IL-1) e tumor necrosis factor-alfa (TNF-alfa) che si legano ai recettori di membrana dei condrociti e stimolano i condrociti a produrre metalloproteasi (MMP-13), ciclossigenasi (COX-2), ossido nitrico sintetasi (iNOS) ed altri enzimi che portano alla degradazione della matrice extracellulare (ECM) cartilaginea ed al rilascio in articolazione di proteoglicani (GAGs) e collagene di tipo II.
I GAGs ed i frammenti di collagene rilasciati in articolazione stimolano a loro volta i sinoviociti di membrana a produrre citochine pro-infiammatorie (IL-1 e TNF-alfa).
Si instaura quindi un circolo vizioso che porta ad uno stato infiammatorio locale cronico e alla degradazione più o meno lenta della cartilagine articolare.
APS contiene diverse citochine anti-infiammatorie come:
l’antagonista del recettore dell’interlochina 1 (IL-1ra) che si lega agli stessi recettori dell’IL-1 presenti sui condrociti senza indurre però la risposta pro-infiammatoria
la forma solubile del recettore del TNF-alfa (sTNF-RI e sTNF-RII) che sequestra il TNF-alfa presente in articolazione
la forma solubile del recettore del IL-1 (sIL-1R) che sequestra l’IL-1 presente in articolazione
ed altre citochine anti-infiammatorie come IL-10

quindi l’infiltrazione intra-articolare di APS porta a spegnere l’infiammazione locale riducendo i processi catabolici (di degradazione della cartilagine).
L’effetto anti-infiammatorio locale indotto da APS, essendo dovuto ad un cocktail di citochine anti-infiammatorie, è stato dimostrato essere più efficace rispetto all'utilizzo dell’IL-1ra ricombinante bloccando diversi pathways che inducono lo stato infiammatorio intra-articolare.
Inoltre APS contiene una serie di fattori di crescita rilasciati dalle piastrine che stimolano i processi anabolici.
Il trattamento prevede un'unica infiltrazione ed è indicato in pazienti con OA di stadio II e III in cui altri trattamenti conservativi non sono stati efficaci (infiltrazione HA, corcosteroidi, FANS…); l’effetto benefico atteso è di un anno.

Scarica la brochure